#737BC3
Fonte di Finanziamento
PON Metro

Investimento
40.000,00 €

Stato dei lavori

Finanziamento:

100%

Progettazione:

100%

Gara:

100%

Realizzazione:

100%

Tag

L’accademia del gioco” è il progetto presentato dall’Associazione Ludico Culturale “Mellon”in risposta al Bando Urbis, il programma attraverso cui il comune di Bari finanzia attività nelle aree più fragili della città.

IL PROGETTO

L’accademia del gioco è una ludoteca che ha come target non solo i bambini, ma anche  ragazzi, adulti, genitori e anche anziani.

È uno spazio che favorisce esperienze di socializzazione e amicizia,  che ha una funzione sociale che va ben al di la della possibilità di conoscere e utilizzare una grande quantità di giochi.

Riveste infatti una funzione educativa e aggregativa, in quanto spazio di ritrovo con finalità ricreative, di apprendimento e culturali capace non solo di intervenire a livello sociale come forma di intrattenimento, ma di agire anche a livello culturale utilizzando il gioco come forma di sviluppo e crescita.

Accanto alle normali attività, l’accademia del gioco si pone un ulteriore obiettivo da perseguire, quello di formare importanti figure lavorative come dimostratori e organizzatori di eventi.

Nelle intenzioni dell’Associazione Ludico Culturale Mellon, l’Accademia del gioco diventerà la base operativa per l’organizzazione di eventi ludici nel quartiere Carrassi, dove sorge, nella città e in tutta la puglia.

COME NASCE L’IDEA

L’idea del progetto L’Accademia del gioco nasce grazie all’impegno dell’Associazione Ludico Culturale Mellon, che ormai da diversi anni è un punto di riferimento in città nel campo della promozione dei giochi da tavolo come strumento di socializzazione e di arricchimento culturale.

Il concetto è che esistono giochi per tutte le età e di tutte le tipologie (competitivi, cooperativi, di carte, con pedine e tabelloni, con dadi, giochi di società, giochi cervellotici, giochi solo per ridere) e che “giocare” non rappresenta solo un semplice momento di svago.

Giocare è un momento di socializzazione, di accrescimento personale che porta i partecipanti a doversi sfidare o a dover collaborare per raggiungere un risultato.

Ma l’idea dei proponenti non si limita a creare uno spazio ludico di socializzazione, ma ha come ulteriore obbiettivo quello di formare giovani figure professionali che abbiamo le competenze per poter lavorare nell’ambito della divulgazione e informazione ludica, oltre che nell’organizzazione di eventi.

OBIETTIVI

L’obiettivo del progetto è quello sia di offrire uno spazio destinato a chiunque abbia la passione e la voglia di cimentarsi con i giochi da tavola, che funga da luogo di socializzazione del quartiere, aumentando così l’offerta di spazi con questa destinazione, sia quello di formare specifiche figure professionali.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Continuando a navigare acconsenti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi