#016453
Fonte di Finanziamento
Pon Metro

Investimento
700.000 €

Stato dei lavori

Finanziamento:

100%

Progettazione:

50%

Gara:

0%

Realizzazione:

0%

Tag
#Patto con i Municipi #quartiere Palese #verde pubblico 

Piazza Magrini, da sempre luogo di ritrovo e di socializzazione per i residenti, anche per la presenza della parrocchia di San Michele, è oggetto di un intervento finalizzato alla sua rifunzionalizzazione attraverso l’istituzione di una zona 30 e la creazione di un’area ludico ricreativa destinata ai bambini e agli anziani.

L’intervento prevede il rifacimento della pavimentazione e l’inserimento di nuove fioriere, che si aggiungono alle alberature presenti.

La sede stradale viene modificata nel tratto di corso Vittorio Emanuele attraverso l’innalzamento della carreggiata alla quota del marciapiede e l’installazione di dissuasori.

L’intervento prevede anche il rifacimento dei marciapiedi attigui la piazza e la riorganizzazione dell’area destinata a parcheggio.

Il progetto punta a mettere a disposizione degli abitanti del quartiere uno dei luoghi di incontro e aggregazione più importanti del quartiere.

Il progetto di riqualificazione di Piazza Magrini fa parte del Patto con i Municipi, un programma che conta 70 interventi di “agopuntura urbana” riguardanti lo spazio pubblico, diffusi su tutta l’area comunale.

Interventi previsti:

  • Realizzazione di un’area ludico/ricreativa
  • Installazione di una pavimentazione antitrauma
  • Installazione nuove fioriere
  • Sostituzione delle panchine
  • Sistemazione della pavimentazione
  • Sistemazione dei marciapiedi contigui la piazza
  • Installazione dissuasori
  • Riorganizzazione area parcheggio

Vantaggi

Attraverso la riqualificazione e il rinnovamento degli spazi dedicati alle attività ludico ricreative, si punta a mettere a disposizione degli abitanti del quartiere uno dei luoghi di incontro e aggregazione più importanti dell’area.

Come migliora la vita dei cittadini

Con il progetto di piazza Magrini a Palese si intende restituire ai residenti uno spazio di aggregazione e di socialità che da tempo necessita di un restyling. Con la creazione dell’area ludica destinata ai bambini, poi, si intende fornire ai genitori uno spazio adatto alle esigenze dei propri figli. Con la creazione della zona 30, infine, le utenze deboli saranno maggiormente tutelate.

Questo progetto sul portale Bari Innovazione Sociale (BIS) si inserisce nella categoria Rigenerazione Urbana.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Continuando a navigare acconsenti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi